Sono i gioielli del corpo, lo specchio dell'anima, la lingua silenziosa dell'amore. Essendo la caratteristica distintiva del viso, gli occhi sono sicuramente una delle prime cose che notiamo in una persona. Dicono tutto senza una parola. E non sanno mentire. Ecco perché i piccoli problemi del contorno occhi come le zampe di gallina, l’affaticamento, l’ipersensibilità e gli arrossamenti possono essere fastidiosi. Gli occhi leggono il mondo che ci circonda e forniscono una risposta veritiera. Come possiamo aiutarli a sentirsi bene e ad apparire freschi?

La pelle intorno agli occhi è quattro volte più sottile e delicata rispetto al resto del viso. È la prima a reagire allo stress e a irritarsi. Indipendentemente dal nostro desiderio, gli occhi a volte rivelano troppo. La fondatrice di MÁDARA, Lotte Tisenkopfa-Iltnere, condivide le sue preoccupazioni:

“La mia vita è fatta di viaggi frequenti, quindi sono spesso in contatto con un’aria malsana e secca, oltre a un mix di virus e inquinamento urbano. Gli occhi irritati e arrossati mi causano parecchio fastidio e mi impediscono il regolare fluire della giornata lavorativa".

ANATOMIA

Esaminiamo alcuni fatti anatomici. La pelle del contorno occhi è molto sottile – ha uno spessore di 0,7 a 2 mm, mentre sul resto del viso è da 2 a 4 mm. In questa zona la pelle è molto attiva, ci sono oltre 20 muscoli perioculari che ci consentono di esprimerci come desideriamo. Nella regione del contorno occhi c'è una carenza di ghiandole sebacee, il che significa che lo strato lipidico che protegge la pelle è molto sottile, per cui questa zona è più delicata e risente maggiormente dell'inquinamento, dello stress ambientale e di diversi patogeni. Lo stile di vita, la mancanza di riposo, il fumo, l’uso di dispositivi elettronici, lo stress emotivo: sono alcuni dei fattori che contribuiscono all’affaticamento perioculare. L'invecchiamento e la gravità inoltre possono causare ulteriori danni: la pelle intorno agli occhi diventa più sottile e più scura, le palpebre si abbassano e compaiono le rughe.

Gli occhi sono i nostri migliori amici

È necessario uno sforzo per mantenere il contorno occhi fresco e rimpolpato. I migliori amici di quest’area sono gli occhiali da sole (per un’ottima protezione UV) e una crema contorno occhi (o meglio - un esercito di creme). Mentre ti puoi affidare alle tendenze della moda per scegliere i migliori occhiali da sole, le creme hanno bisogno di una solida scienza che stia alla base. Fortunatamente scienza e natura si uniscono per creare soluzioni sicure, sostenibili per proteggere i gioielli del viso. Una soluzione innovativa per salvaguardare i nostri occhi è stata recentemente sviluppata dai laboratori MÁDARA. Si chiama EyeBright Periocular Complex; un complesso sinergico di sei fito-estratti naturali che agiscono in sintonia per proteggere, lenire e ripristinare la delicata zona del contorno occhi.

Le piante preziose della bellezza

La pianta: Eufrasia - Euphrasia rostkoviana è stata usata per curare le malattie degli occhi in Europa fin dal Medioevo poiché contiene alti livelli di acteoside, un metabolita vegetale scoperto di recente che agisce come agente antibatterico neuro protettivo e antinfiammatorio. Inoltre, immagazzina una gamma di antiossidanti come l’acido clorogenico e cumarico, flavonoidi e acidi organici che liberano la pelle dai radicali liberi.

La camelia sinensis è conosciuta come la pianta del tè, contiene caffeina e antiossidanti ed il potere della caffeina è ciò che ci interessa di questo ingrediente vegetale. Gli occhi hanno bisogno di una leggera spinta per garantire una circolazione sana e lasciare i gonfiori alla larga. La camelia ha anche un potente effetto antimicrobico.

Il Ginkgo biloba e l’Aesculus hippocastanum sono i veri amici del nostro sistema vascolare. Entrambe le piante si prendono cura dei nostri vasi sanguigni ciascuna a modo suo. L'escina, la quercetina, la bilobetina e la ginkgetin sono solo una piccola parte di tutte le molecole attive in queste piante. Nel corpo umano rafforzano le pareti dei capillari e assicurano una circolazione sana per fornire alle cellule l'ossigeno che è necessario per la vita. Un ulteriore vantaggio è la prevenzione nella formazione di occhiaie, che spesso sono causate da pareti capillari sottili.

"Abbiamo sviluppato un phyto-complex unico che tratta i problemi più comuni dell'area perioculare come il gonfiore e l’oscuramento della pelle", afferma Anna Ramata-Stunda, biologa, membro del consiglio di sorveglianza MÁDARA. "I risultati dei test in vitro dimostrano che il complesso perioculare EyeBright ha un significativo effetto vaso protettivo (rinforza i capillari), inibisce l'angiogenesi (formazione capillare patologica), media i fattori correlati all'infiammazione, ha effetti antibatterici, antimicotici e antiossidanti. I fattori correlati all'infiammazione sono collegati alla permeabilità capillare, all'edema o alle borse, mentre le proprietà antibatteriche e antimicotiche aumentano la resistenza contro i patogeni ambientali. "

Studi dermatologici hanno dimostrato che i prodotti cosmetici contenenti il complesso perioculare EyeBright e i relativi ingredienti attivi apportano un aumento significativo dell'idratazione e migliorano l'elasticità della pelle.

Il contatto visivo è una cosa pericolosa, ma così adorabile.
Possano i tuoi occhi essere pronti per questo.

IL NUOVO COMPLEX È INCLUSO NEI PRODOTTI NOVITA’ PER LA CURA DEGLI OCCHI MÁDARA:

SOS EYE REVIVE EYE CREAM-MASK
Per la zona perioculare secca, disidratata, tesa e stressata. Idrata intensamente, riduce arrossamenti e gonfiori nella zona perioculare. Utilizzala come maschera trattamento o come crema contorno occhi.

RE: GENE OPTIC LIFT EYE SERUM
Per un contorno occhi con i primi segni del tempo, stanco ed esigente. Idrata intensamente, leviga, rinforza e aiuta a ridurre le occhiaie. Arricchito con minerali naturali, illumina la zona del contorno occhi, donando un aspetto più fresco e radioso. Applicare sulla zona pericoulare detersa, quindi procedere con la crema contorno occhi.